Indice del forum Il FORUM di GUIDONIA
G+ Community - Guidonia
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

wind e l'aumento delle tariffe

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Hi Tech / Motori
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 23, 2017 4:40 am    Oggetto: Ads

Top
Grex
Member
Member


Registrato: 20/01/06 22:43
Messaggi: 57

MessaggioInviato: Mer Mar 28, 2007 9:38 am    Oggetto: wind e l'aumento delle tariffe Rispondi citando

Questi giorni molti utenti stanno ricevendo mesaggi che il loro vecchio piano wind 10 diventerà wind 12.

Alcune associazione dei consumatori hanno gia preparato un ricorso....

Certo ke questi se la cantano e se la suonano... e noi PAGHIAMO Exclamation Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
Big Brother
Site Admin
Site Admin


Registrato: 20/01/06 17:45
Messaggi: 55
Residenza: Guidonia

MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 9:54 am    Oggetto: Rispondi citando

In merito a quanto da te segnalato, informiamo tutti gli amici che l'associazione dei consumatori, ha preparato un modulo per far ricorso contro wind.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

i dettagli.

Ciao lo Staff

_________________
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Stefy
Member
Member


Registrato: 21/01/06 09:51
Messaggi: 69

MessaggioInviato: Ven Mar 30, 2007 10:03 am    Oggetto: Rispondi citando

ALTROCONSUMO
Costi di ricarica: dopo le pressioni (anche nostre) Wind si adegua

Dallo scorso 5 marzo non si pagano più le spese di ricarica per i telefoni cellulari. I quattro operatori italiani hanno reagito in modo diverso, in alcuni casi trasformando il provvedimento del Governo in uno svantaggio per il consumatore.
Nei casi in cui sono state introdotte nuove tariffe, sono sempre più care di quelle vecchie: questo l'esito delle nostre analisi, costruite ipotizzando il caso di un utente che in una settimana faccia 15 chiamate da 2 minuti e invii 7 sms.
Vediamo come si sono comportati, in dettaglio, i quattro operatori di telefonia mobile.

* Assolutamente encomiabile il comportamento di "3", che ha annullato i costi di ricarica addirittura prima della scadenza del decreto e non ha cambiato il proprio parco tariffario

* Tim si è comportata correttamente: ha eliminato i costi di ricarica e non ha cambiato i propri piani tariffari. Piccolo neo: la tariffa Tim Club, comunicata come "nuova", era in realtà in vigore da almeno un mese.

* Discutibile la condotta di Vodafone: ha annullato i costi di ricarica e ha cambiato parzialmente il proprio parco tariffario. Le nuove tariffe, secondo i nostri calcoli, sono più care di quelle vecchie, che quindi non conviene abbandonare per passare alle nuove..

* Wind si era comportata inizialmente in modo inaccettabile: in violazione al decreto non aveva tolto i costi di ricarica ai vecchi piani tariffari, ma soltanto ai nuovi piani, che costano molto di più di quelli vecchi. In seguito alle pressioni ricevute da più parti, noi compresi, Wind ha quindi fatto retromarcia eliminando tutti i costi di ricarica, conformandosi a quanto disposto dal decreto. Resta criticabile - come per il caso Vodafone - il fatto che le nuove tariffe siano più care di quelle preesistenti, che Wind però non consente di mantenere.

Come avevamo espresso in un esposto inviato all'Antitrust, siamo del parere che sui costi di ricarica sarebbe servita una sanzione da parte dell'Antitrust stessa e dell'Agcom (Garante nel settore comunicazioni). Si è scelta invece la strada del decreto, che si basa su motivazioni di trasparenza più che di concorrenza. E su questo siamo molto indietro, lo prova il fatto che quasi tutti gli operatori si sono allineati sul costo degli sms a 15 centesimi. Occorre consentire l'ingresso anche in Italia degli operatori virtuali (ovvero che si avvalgono della rete di un altro gestore per offrire il proprio servizio), l'unico modo per introdurre più concorrenza sul mercato.

CELLULARI: LE COMPAGNIE CHE HANNO CAMBIATO LE TARIFFE
Tariffa Costo annuo in euro (1) Indici (2)

VODAFONE
You&Vodafone (nuova)...........622,07.........166
Zero Limits (nuova)................492,72.........132
Easy Day (attivabile)..............444,60.........119
Happy Ricarica (attivabile)......374,40.........100
Simply (non attivabile)............434,85.........116
Revolution (non attivabile)......648,60.........173

WIND
Wind 10 senza costo di ricarica..328,90.........100
Wind 10 con costo di ricarica......411,13.........125
Wind 12 (nuova tariffa)..............390,00.........119

'(1) Ipotizzando che in una settimana vengano fatte 15 chiamate da 2 minuti e inviati 7 Sms.
'(2) Indice 100 attribuito al meno caro.

cioè, COMUNQUE, con la tariffa Wnd 12 si risparmia un po' rispetto alla vecchia Wind 10 con il costo di ricarica, la Wind 10 "senza" sarebbe una vera manna dal cielo. Si è saputo (cercatevelo negli articoli di Zeus) che Wind ha dichiarato che quest'anno avrà minori introiti per circa 30 MILIONI di EURO (certo: per le ricariche inferiori a 50 Euro (che erano esenti), la % di costo fisso era il 25% della ricarica! Di conseguenza, Wind ha deciso di tagliare, dove ? sui costi per il personale ! segue al prossimo commento.

Per non farci prendere per il naso :-)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Hi Tech / Motori Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.181